Tutti insieme contro il Covid19

Finanziato

12.485

raccolti su € 10.000

143

Sostenitori

0

Giorni restanti

finanziato

Milano, Lombardia, Italia

il progetto

FASE 2: SOLIDALI OLTRE L'EMERGENZA

Grazie al contributo di tanti di voi siamo intervenuti ovunque ci fosse bisogno durante la fase più acuta dell'emergenza sanitaria. Ma non ci fermiamo qua! La nostra missione è portare solidarietà a chiunque ne abbia bisogno, per questo abbiamo deciso di estendere il nostro operato per sostenere le persone più esposte alle conseguenze economiche e sociali del virus. 

E, forti del vostro sostegno, abbiamo scelto di finanziare anche il nostro progetto per la fase 2 con il crowdfunding! Inizia la seconda campagna di raccolta fondi delle Brigate Volontarie per l’Emergenza

Scopri il progetto e dona qui: bit.ly/SOLIDALIOLTRELEMERGENZA

FASE 1

Le Brigate Volontarie per l’Emergenza lanciano la campagna di raccolta fondi ‘TUTTI UNITI CONTRO IL COVID19’ per rafforzare il sostegno alla popolazione in difficoltà durante l’emergenza sanitaria in corso.

Più si protrae il tempo necessario alla fine della quarantena, più azioni di Solidarietà e Cura rivolte alla Comunità sono fondamentali per superare tutti insieme questo momento. Vogliamo estendere il nostro operato per intervenire ovunque ci sia bisogno, sulla consegna della spesa, sull’approvvigionamento alimentare e dei medicinali, sull’ascolto psicologico e la cura dei bambini.

Potremo farlo solo grazie al tuo aiuto! Sostieni le Brigate Volontarie per l’Emergenza con una donazione!


CHI SIAMO

L’8 Marzo 2020 il governo italiano emana il decreto #IoRestoaCasa, imponendo la quarantena a tutta la popolazione e chiudendo la maggior parte delle attività commerciali per contenere la diffusione dell’epidemia causata dal virus COVID19. Tra alcuni ragazzi e ragazze, studenti, lavoratori e disoccupati abitanti di Milano, ci siamo chiesti come avrebbero potuto affrontare la quarantena le persone impossibilitate ad uscire di casa e che non hanno le adeguate tutele sociali ed economiche. Da questa riflessione nacque il progetto delle Brigate Volontarie per l’Emergenza a Milano.

Ci siamo coordinati con Emergency che ha fornito l’esperienza sul campo e la formazione sanitaria necessaria ad evitare che questa iniziativa diventi un’ulteriore fonte di contagio e diffusione dell’epidemia e per organizzare il supporto logistico. Ci siamo offerti per gestire le chiamate del centralino del comune di Milano, 020202, adibito a ricevere le richieste di chi ha difficoltà ad uscire di casa per procurarsi i beni alimentari e le medicine necessarie.

Abbiamo quindi organizzato 10 brigate di giovani ragazzi e ragazze che ricevono le richieste ed eseguono gli interventi necessari per portare aiuto alle persone con necessità; tra i servizi attivati forniamo: consegna di alimenti e medicinesupporto psicologico. Non siamo operatori sanitari, non interveniamo in situazioni critiche o di emergenza ma segnaliamo i casi più critici ai responsabili sanitari per un intervento.

LA CAMPAGNA NEL DETTAGLIO

Molti di noi hanno perso il lavoro o lo perderanno a breve e siamo tutti e tutte giovani che subiranno gli effetti della crisi economica per molto tempo; tuttavia siamo consapevoli che oggi è il tempo del reciproco aiuto, del supporto emotivo e della solidarietà. Noi ci siamo già attivati, ed oggi lanciamo una campagna di raccolta fondi per sostenere le attività delle BVE, in modo che chiunque possa contribuire con un gesto di solidarietà. Le donazioni saranno utilizzate per sostenere le seguenti attività:

1) Acquisto di materiale sanitario per limitare il rischio di contagio: mascherine, guanti e disinfettanti.

2) Coprire i costi della ‘spesa sospesa’ per chi non se la può permettere.

3) Acquisto giochi per bambini.

Vi invitiamo a sostenerci con una donazione, per portare la Solidarietà a chiunque ne abbia bisogno.

Per chiunque voglia scriverci o offrire il suo aiuto può farlo alla mail brigateprontointerventomilano@gmail.com.

Non essendoci ancora costituiti come associazione, per la raccolta fondi ci appoggiamo a APS Platform , che devolverà le donazioni raccolte sul suo IBAN alle attività delle BVE oggetto della campagna. Per le donazioni tramite bonifico inserire come causale "BRIGATE VOLONTARIE PER L'EMERGENZA". 

(Video credits: Lagart Productions)

Dove

Condividi